La Giornata Internazionale del Disegno è stata istituita nel 1962 dalla “Drawing Society” del Regno Unito, un’organizzazione dedicata a promuovere l’arte del disegno in tutte le sue forme e a livello globale. L’obiettivo principale di questa giornata è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del disegno come mezzo di comunicazione e di espressione, questa celebrazione serve proprio a rimarcare l’importanza che i tratteggi, gli schizzi e le rappresentazioni grafiche hanno per l’arte e per il vivere sociale.

Oltre alla sua importanza come forma d’arte, il disegno offre numerosi benefici per la salute mentale ed emotiva: stimola la creatività, rende più consapevoli e capaci di entrare in contatto con le proprie emozioni, aumenta il buonumore, fa bene alla memoria e aumenta la concentrazione.

Disegnare è da sempre un mezzo d’elezione per esprimersi, comunicare, esternare la propria creatività. Il disegno è infatti da sempre uno straordinario strumento di comunicazione non-verbale.

Il disegno grafico è considerato un potente veicolo per la trasmissione e la condivisione di idee, progetti, esperienze. Ci sono molte maniere di celebrare la Giornata Internazionale del Disegno e di partecipare alla sua diffusione. Noi dell’Ospedalino Koelliker abbiamo deciso di raccogliere tutti i disegni fatti dai nostri piccoli pazienti e appenderli negli ambulatori. Un modo per rendere l’ambiente accogliente, tranquillizzante e farli sentire parte di un progetto dove loro sono protagonisti.