L’enuresi notturna che cos’è?

L’agenda della salute, che ci viene consegnata al momento della nascita del nostro bambino, contiene preziose informazioni riguardanti il primo adattamento alla vita, le tappe dello sviluppo, l’alimentazione e la crescita.

È molto importante, per un genitore, integrare le annotazioni del Pediatra o appuntarsi momenti emozionanti come la perdita del primo dentino, la prima parola, il primo audace passo.

Ci sono però attimi, della tappa evolutiva del nostro bambino, che non è sempre facile ricordare. Spesso, ad esempio, non ricordiamo quando il nostro bambino ha iniziato ad avvisare prima di fare la pipì, o quando il pannolino ha cominciato a rimanere asciutto, o ancora quando ha cominciato a bagnato il letto di notte.

Alcuni piccoli, infatti, non riescono a raggiungere il traguardo delle notti asciutte e quando iniziano a frequentare la prima elementare si sentono diversi, vivendo gli episodi d’incontinenza come un vero problema in grado di minarne l’autostima e la socializzazione.

L’enuresi notturna, ovvero bagnare il letto durante il sonno, non è una colpa ma spesso viene vissuta come tale, tenuta nascosta anche al Pediatra. Anche se i dati mostrano che è un fenomeno diffuso che interessa circa il 10% dei bambini in prima elementare.

Enuresi notturna perché bisogna fare attenzione?

Molti genitori e alcuni medici ritengono che l’enuresi notturna sia un fenomeno irrilevante, in grado di risolversi con il tempo.

La ricerca scientifica però, negli ultimi decenni, ci ha permesso di capire che esistono diversi tipi di enuresi notturna, spesso associati a sintomi diurni e che, in alcuni casi, rappresentano la punta di un iceberg in un quadro di patologia complessa.

Affrontare con lo Specialista l’enuresi notturna significa non solo escludere eventuali patologie sottostanti, ma anche dare ascolto al disagio del nostro bambino e iniziare così un percorso che ci permetta di capire e risolvere questo problema.

Il nostro medico specialistico è la Dott.ssa Anna Dalla Villa.

Per avere più informazioni sul nostro servizio di urologica e nefrologica clicca qui.